Sicurezza del lavoro

L’agricoltura è tra le attività a più alto rischio di infortunio e di malattie professionali. Rispetto agli altri comparti produttivi, quello agricolo presenta una grande variabilità di situazioni peculiari del settore che possono determinare, ciascuna, molteplici fonti di rischio:

  • l’ambiente di lavoro (territorio e clima)
  • le tante e diverse operazioni colturali
  • la meccanizzazione
  • l’uso di preparati chimici
  • la stagionalità della manodopera occupata

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n.101 del 30 aprile 2008 del D.Lgs n.81 del 9/3/08, si avvia l’applicazione del Testo Unico sulla Sicurezza del Lavoro. Tale testo introduce un sistema di gestione permanente della prevenzione e sicurezza, finalizzato all’individuazione, valutazione e riduzione dei fattori che concorrono al rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori.

Semina PREVENZIONE raccogli SICUREZZA – Provincia di Alessandria

Per maggiori informazioni è possibile registrarsi al sito ottenendo così accesso al materiale informativo delle aree tematiche.